chi siamo

Avventura Urbana ha avviato la sua attività con i programmi innovativi di rigenerazione urbana nelle periferie di Torino e Milano, e progressivamente ha esteso il suo intervento alla costruzione di processi partecipativi per le politiche pubbliche e alla gestione dei conflitti. Ha all’attivo più di trecento progetti realizzati in vari ambiti: ambiente e gestione dei rifiuti, pianificazione urbana e strategica, servizi e politiche di genere, inclusione sociale e cooperazione, sicurezza sul lavoro, conflitti territoriali e di tipo etico e altro ancora.

Grazie alla sua lunga esperienza ha contribuito a consolidare in Italia la pratica della partecipazione dei cittadini alle scelte pubbliche, operando per introdurre nel paese alcune delle tecniche più innovative di progettazione partecipata (Planning for Real, Open Space Technology, Giurie di cittadini, Electronic Town Meeting, Deliberative Polling, Future Search Conference), sperimentandole in molti casi per la prima volta. Ha investito in un’azione continuativa di promozione culturale e formazione (due, in particolare, i libri di riferimento: Avventure Urbane, progettare la città con gli abitanti, nel 2002, e Cosa fare come fare, decidere insieme per praticare davvero la democrazia, nel 2013).

Nel 2007 ha collaborato alla gestione del processo partecipativo per la costruzione della legge toscana sulla partecipazione dei cittadini, prima legge regionale interamente dedicata alle pratiche partecipative, e al processo di valutazione pubblica partecipata per la sua revisione. È uno dei principali promotori, insieme a Italiadecide – Fondazione per la qualità delle politiche pubbliche, della promozione di una proposta di legge nazionale per il dibattito pubblico sulle grandi opere.

Contatti

Avventura Urbana– Corso Francia 19, 10138 Torino – info@avventuraurbana.it